PREPARAZIONE POTENZIALE CON SOVRACCARICHI

Preparazione potenziale con sovraccarichi

PREPARAZIONE POTENZIALE CON SOVRACCARICHI

Preparazione potenziale con sovraccarichi

E' ormai certo che una giusta ed efficace preparazione atletica debba necessariamente prevedere allenamenti volti allo sviluppo di qualità "neuromuscolari". Questo principio è valido a qualsiasi livello di preparazione.

Gli esercizi di pesistica e di pesistica adattata, che io propongo, sono qualitativamente superiori per i seguenti motivi:



  • Si generano produzioni meccaniche di potenza molto superiori rispetto a qualsiasi altro esercizio;
  • Evidenziano correlazioni nettamente superiori in tutti i test di abilità atletica utilizzati;
  • Coniugano all'esercizio di forza esplosiva, capacità coordinative e sincronizzazione inter ed intramuscolare;
  • Determinano, in alcuni casi, sensibili perturbazioni ormonali (testosterone endogeno) dato il massiccio coinvolgimento di distretti muscolari unito alla rapidità di esecuzione (Bosco C. et al., 1996);
  • Presentano una moltitudine di varianti propedeutiche e specifiche per ogni obiettivo.
E' inoltre indubbio che gli esercizi con il bilanciere libero siano da preferire, rispetto alle classiche macchine, poiché permettendo un ottimale controllo propriocettivo e il coinvolgimento delle principali catene cinetiche.

COPYRIGHT ©ANDREA LOCATI 2013. ALL RIGHTS RESERVED.
WEB-SITE BY DIAMANTEA.