SOLLEVAMENTO PESI AGONISTICO

Preparazione potenziale con sovraccarichi

SOLLEVAMENTO PESI AGONISTICO

La parola "PESISTICA" è spesso associata al sollevamento di grossi carichi con sforzi esagerati e incontrollati, ma non è assolutamente così. Questa disciplina si basa principalmente sull'insegnamento della corretta postura della schiena per permettere a chi pratica tale sport di sollevare il peso in totale sicurezza per la colonna vertebrale utilizzando principalmente le gambe. Proprio grazie alla grande attenzione alla corretta tecnica nel sollevare un carico, e alla possibilità di lavorare con carichi anche molto bassi (per esempio un bastone di legno), la PESISTICA OLIMPICA è una disciplina che può essere praticata in sicurezza a tutte le età. Nel Sollevamento Pesi; l'IWF (International Weightlifting Federation) riconosce due tipi di esercizi, che devono essere eseguiti nel seguente ordine:

  1. Lo Strappo (snatch)
  2. Lo Slancio (clean & jerk)
Sollevamento pesi agonistico

Gli esercizi di strappo e slancio differiscono sostanzialmente per il fatto che nello strappo il bilanciere viene sollevato da terra fin sopra la testa in un solo tempo, con un movimento che richiede massima precisione e velocità. Nello slancio questo movimento viene effettuato in due tempi: la girata al petto, che consiste nel sollevare la sbarra sopra le spalle, e successivamente la spinta, con la quale l'atleta porta il bilanciere sopra la testa distendendo completamente le braccia.

COPYRIGHT ©ANDREA LOCATI 2013. ALL RIGHTS RESERVED.
WEB-SITE BY DIAMANTEA.